STORIA

L’Italia dopo l’unità Il mondo della II rivoluzione industriale L’Imperialismo L’Italia dall’età crispina all’età giolittiana L’espansione della società borghese e industriale L’Italia di fine ottocento – inizio novecento La prima guerra mondiale Fronti della guerra (1914 – 1918) L’Italia nella prima guerra mondiale 1917 l’anno decisivo delle forze dell’Intesa      

1917 L’anno decisivo delle forze dell’intesa

1917 L’ANNO DECISIVO DELLE FORZE DELL’INTESA Fonte: prof. Monica Angelici Alla fine del 1916 i fronti europei possono dirsi sostanzialmente stabili. Il 1917 invece, è un anno decisivo per le sorti della guerra per due motivi: 1) Il fronte del regime zarista in Russia a causa della rivoluzione bolscevica (rivoluzione d’ottobre o rivoluzione sovietica) che determinò il ritiro della Russia dalla … Continua a leggere

L’Italia nella prima guerra mondiale

L’ITALIA NELLA 1a GUERRA MONDIALE L’ATTACCO LUNGO IL FIUME ISONZO E SULL’ALTOPIANO DEL CARSO Le truppe italiane, iniziarono le ostilità contro gli austriaci attaccando sul fiume Isonzo e sull’altopiano del Carso attraverso numerosi assalti che, a causa della conformazione del territorio, ottennero scarsissimi risultati. Si formò quindi il terzo fronte europeo e quella che doveva essere una guerra lampo si … Continua a leggere

Prima Guerra Mondiale (1914-1918)

Prima Guerra Mondiale (1914-1918) Fronte Occidentale: nel fronte occidentale gli Imperi Centrali (Impero Austriaco e Germania) sono impegnati contro La Francia e l’Inghilterra. Le ostilità iniziano con un travolgente attacco Tedesco che invadendo il Belgio, Stato neutrale, si arrestò soltanto sul fiume Marna, in una grande battaglia che si trasformò in un’orrenda carneficina: in quaranta giorni morirono cinquecentomila soldati francesi … Continua a leggere

La prima guerra mondiale

LA PRIMA GUERRA MONDIALE Nonostante la corsa alle colonie, il vero e proprio scontro la le potenze occidentali si svolse nel cuore dell’Europa, in corrispondenza del cedimento del sistema di alleanze che erano state intessute dal cancelliere Otto von Bismarck (sistema bismarckiano ) per mantenere pace e stabilita. Alla vigilia della IGM l’Europa è divisa in due blocchi: TRIPLICE ALLEANZA: … Continua a leggere

L’Italia di fine ottocento – inizi novecento

L’ITALIA DI FINE OTTOCENTO – INIZI NOVECENTO L’INDUSTRIALIZZAZIONE Tra la fine dell’Ottocento e gli inizi del Novecento anche l’Italia venne attraversata dallo sviluppo industriale, che le fece cambiare volto. Nel 1885, ad esempio, il 58% del reddito nazionale era ancora prodotto dall’agricoltura. A partire dalla fine dell’Ottocento cominciarono a diffondersi gli impianti idroelettrici, che consentirono di trasportare questa fo ma … Continua a leggere

L’espansione della società borghese e industriale

L’ESPANSIONE DELLA SOCIETÀ BORGHESE E INDUSTRIALE L’800 è il secolo dell’affermazione della borghesia e della nascita della classe operaia, in una società caratterizzata dallo sviluppo del mercato, del capitalismo, dell’industria, iniziato con la I rivoluzione industriale (fine ‘700). Il termine BORGHESIA inizialmente indica coloro che, tra gli abitanti della città, godono del diritto di cittadinanza e ricoprono le cariche pubbliche. … Continua a leggere

Età crispina e giolittiana

L’ITALIA DALL’ETA’ CRISPINA ALL’ETA’ GIOLITTIANA 1887/1896: ETA’ CRISPINA Alla morte di Depretis, gli succede un altro esponente della Sinistra, Francesco Crispi, che domina quest’epoca, tanto da essere definita “età crispina”. Ex mazziniano trasformatosi in nazionalista, è presidente del Consiglio una prima volta tra il 1887 e il 1892, una seconda tra il 1893 e il 1896. Durante il suo mandato … Continua a leggere

L’Imperialismo

L’IMPERIALISMO L’Imperialismo è una fase avanzata del colonialismo, che fin dai tempi antichi ha interessato gruppi di persone (i coloni) che abbandonavano il proprio luogo d’origine per coltivare e abitare nuovi territori: le colonie. Da qui il termine colonialismo = politica di uno Stato che intende conquistare nuove colonie, che si dividono in – colonie di popolamento: un territorio viene … Continua a leggere

Il mondo della II rivoluzione industriale

IL MONDO DELLA II RIVOLUZIONE INDUSTRIALE (1870-1914)   I decenni successivi al 1870 furono segnati dalla II rivoluzione industriale e da un forte sviluppo delle comunicazioni, grazie allo sviluppo dei motori, delle ferrovie e delle trasmissioni via radio (realizzate per la prima volta da Guglielmo Marconi). Dal 1870/80 in poi si susseguirono le invenzioni, che modificarono lo stile di vita … Continua a leggere